bregantiniSpeciale lettere di un vescovo ai sacerdoti. Si sottolinea come il sacerdozio è innanzi tutto memoriale-testimonianza di Cristo che ha a cuore gli interessi di Dio Padre, ossia tutti coloro che Dio ha creato.

Giancarlo Bregantini

 

vedere-credereL'esperienza cristiana di Francesco d'Assisi

Lo studio propone un accostamento agli Scritti di san Francesco d'Assisi, a partire dall'Ammonizione I, breve testo che introduce al tema della fede. È possibile così cogliere uno sguardo sul 'vedere e credere' di Francesco e, a partire da questa prospettiva, cogliere anche alcune linee fondamentali della sua esperienza spirituale, quale emerge dai suoi Scritti.

Cesare Vaiani

preti-oggi

Una nuova lettera rivolta ai presbiteri. Nella "nuova primavera" inaugurata dall'elezione di Papa Francesco, l'autore si pone in dialogo con i presbiteri e offre una sapiente riflessione su aspetti cruciali della vita presbiterale: la preghiera, il celibato, la santificazione e l'omelia. Con una traccia per meditare sul salmo 16.

Enzo Bianchi

cop2"Non ci sono fame, sete, sventura; c'è soltanto il cuore dell'uomo; è lui che fa mulinare il nulla e lo rende pane, acqua e felicità".
(N. Kazantzakis)

Opera di grande altezza, di riconoscenza umana e linguaggio poetico insuperabili, ritratto di un'anima immortale in pagine di gioiosa e profonda commozione. L'Editore, ha ridato germoglio e respiro a un libro per troppo tempo introvabile, e come un miracolo di attenzione, scrupolo e necessità lo ha ripreso per mano riportandolo alla portata di ognuno e ai fasti di una lettura più che privilegiata.

Nikos Kazantzakis