Mi sono complimentato con don M. perché aveva sistemato il giardino. Un paradiso. "Che bello, M.. È diventato un giardino stupendo. Tu e il Signore avete fatto un capolavoro!". "Lo so, lo so - mi ha risposto - ma ti ricordi com'era quando ci lavora soltanto il Signore? ...".