29 gennaio 2012 domenica

A Dio piacendo dal 23 al 27 febbraio 2012 andrò, per l'ennesima volta, in pellegrinaggio a Medjugorje da Maria Santissima Immacolata Regina della pace!!!
"Porterò" tutti e tutto ... .

Mi permetto, nel modo più umile possibile, di scrivere a quel giovane Sacerdote che ha scritto la lettera "non ce la faccio più" (fatti di vita 74): hai ricevuto un grande dono dallo Spirito Santo nel cogliere attivismo sterile e mancanza di accoglienza e tenerezza ... . Ma non te ne devi andare, anzi! Le parole di Gesù: "siate lievito nella massa" secondo me sono rivolte a te giovane Sacerdote che non ce la fai più ... . Sii tu lievito nella massa, sii tu lievito che fa fermentare i Sacerdoti con cui sei gomito a gomito ... . Senza di te forse non potranno mai veramente diventare pane per i loro fratelli laici, senza di te forse non daranno mai veramente "loro stessi da mangiare" ... . E' un grande dono dello Spirito Santo cogliere l'importanza dell'equilibrio e dello strettissimo rapporto fra vita umana e spirituale, tenerezza pulita da donare e ricevere e castità, tra "fare" le cose che Dio ci dà da compiere e "fare" le cose di Dio ... . Solo lo Spirito Santo ci insegna questo, ma giorno per giorno, giorno per giorno, giorno dopo giorno nella più concretezza della vita più quotidiana che c'è ... . Non te ne andare giovane Sacerdote ... non te ne andare ... . Obbedisci al tuo Vescovo ... . Sarei molto felice se ti permettesse di andare a Medjugorje ... . Stai a tu per tu con Maria Mamma di Gesù e dei Sacerdoti e poi torna ... . Vedrai che "bustina di lievito" sarai diventato! O forse coglierai che anche i tuoi fratelli Sacerdoti in qualche cosa sono "bustine di lievito" ... . Se il tuo Vescovo non ti permettesse di andare, fratello giovane Sacerdote, obbedisci e rimani tranquillo ... Maria Regina della Pace che dona pace (e Tenerezza) nelle menti, nei corpi  e nei cuori è la migliore e più preziosa "Bustina di Lievito" in circolazione ... . Buttati con Lei nella "massa"! Da solo non ce la fai: è Maria la Fortezza inespugnabile che schiaccia la testa al Serpente che vorrebbe che tu abbandonassi il tuo preziosissimo Ministero. Buttati con Maria nella "massa" e vedrai i Frutti ... anzi i Pani ... .
Maria è Potentissima e Tenerissima!!!

E poi Maria Regina della Pace ricorda sempre a noi laici in cammino quanto siano preziosi i Sacerdoti ... . Mi permetto, giovane fratello Sacerdote che non conosco e a cui voglio bene con tutta la più pulita tenerezza di donna cristiana in cammino, di inviarmi silenziosamente la tua preziosissima Benedizione Sacerdotale ... .
Grazie. Ivana