31 agosto 2011

Vorrei condividere con voi i miei pensieri: proviamo a vedere tutta la vita contemporanea come guarderemmo un quadro o una statua che ha bisogno di restauro. Allora mettiamo tutti i pezzi rotti sotto una "LUCE" … riconosciamo i difetti perché nella luce si vedono bene. Non dobbiamo avere paura di guardarli perché l’intenzione è di riparare, di rimetterli a nuovo, di tornare belli, di rimettere tutti i pezzi al loro posto.
S.