Vergine-della-Sacra-icona"Quando ero un giovane teologo, prima del Concilio, avevo qualche riserva su certe antiche formule, come ad esempio quella famosa de Maria numquam satis, 'su Maria non si dirà mai abbastanza'. Mi sembrava esagerata.
Mi riusciva poi difficile capire il senso vero di un'altra famosa espressione, ripetuta nella Chiesa sin dai primi secoli, quando  proclamò Maria Theotókos, la Vergine "nemica di tutte le eresie".
Ora - in questo confuso periodo dove ogni tipo di deviazione ereticale sembra premere alle porte della fede autentica - ora comprendo che non si trattava di esagerazioni di devoti ma di verità oggi più che mai valide".

Così si esprime il Cardinale Ratzinger, attuale Papa Emerito Benedetto XVI, in Vittorio Messori - Rapporto sulla fede (Fayard 1985).

Dall’immenso patrimonio di verità e di vita che è la Mariologia dei dotti e dei semplici, dei mistici e dei filosofi o dei poeti e dei musici, o degli artisti e persino degli atei di ogni tempo, è possibile attingere a piene mani per nutrire mente e cuore di vitali verità, di vitalizzanti emozioni.
Pure questo Sito, con senso del proprio limite, desidera offrire qualche briciola di nutrimento che sorregga noi pellegrini "in questo confuso periodo", e ci guidi nella ricerca di punti sicuri di riferimento, di orientamento. In una società senza padri e senza madri è quanto mai utile ritrovare la mistica Madre, attraverso gli occhi ed il cuore di chi l’ha contemplata.